Stampa questa pagina
Domenica, 21 Febbraio 2021 12:50

Come hanno Fatto a votare Draghi?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi ho letto il discorso di Draghi. La mia domanda è: come hanno fatto ad applaudirlo Renzi, Salvini, Forza Italia? Stralcio n. 1 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato.(dedicato a Renzi&Salvini) "Ringrazio altresì il mio predecessore Giuseppe Conte che ha affrontato una situazione di emergenza sanitaria ed economica come mai era accaduto dall’Unità d'Italia."

Stralcio n. 2 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato (dedicato a Salvini e Meloni) "... Nell'appartenenza convinta al destino dell'Europa siamo ancora più italiani, ancora più vicini ai nostri territori di origine o residenza. Dobbiamo essere orgogliosi del contributo italiano alla crescita e allo sviluppo dell'Unione europea. Senza l'Italia non c'è l'Europa. Ma, fuori dall'Europa c'è meno Italia. Non c'è sovranità nella solitudine." Stralcio n. 3 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato. (Dedicato a Renzi e a tutti quelli che hanno criticato Speranza) (a proposito degli effetti della pandemia) "L'aumento nella diseguaglianza è stato tuttavia attenuato dalle reti di protezione presenti nel nostro sistema di sicurezza sociale, in particolare dai provvedimenti che dall'inizio della pandemia li hanno rafforzati." Stralcio n. 4 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato.( Dedicato a Giorgetti, Fontana, Gallera, Letizia Moratti ..) "Sulla base dell'esperienza dei mesi scorsi dobbiamo aprire un confronto a tutto campo sulla riforma della nostra sanità. Il punto centrale è rafforzare e ridisegnare la sanità territoriale, realizzando una forte rete di servizi di base (case della comunità, ospedali di comunità, consultori, centri di salute mentale, centri di prossimità contro la povertà sanitaria). È questa la strada per rendere realmente esigibili i “Livelli essenziali di assistenza” e affidare agli ospedali le esigenze sanitarie acute, post acute e riabilitative. La “casa come principale luogo di cura” è oggi possibile con la telemedicina, con l'assistenza domiciliare integrata." Stralcio n. 5 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato. Dedicato a Renzi &Salvini e Berlusconi. "Il precedente Governo ha già svolto una grande mole di lavoro sul Programma di ripresa e resilienza (PNRR). Dobbiamo approfondire e completare quel lavoro che, includendo le necessarie interlocuzioni con la Commissione Europea, avrebbe una scadenza molto ravvicinata, la fine di aprile. Gli orientamenti che il Parlamento esprimerà nei prossimi giorni a commento della bozza di Programma presentata dal Governo uscente saranno di importanza fondamentale nella preparazione della sua versione finale." Stralcio. 6 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato. Dedicato alla flat tax di Berlusconi & Salvini. A proposito della riforma fiscale "In questa prospettiva va studiata una revisione profonda dell'Irpef con il duplice obiettivo di semplificare e razionalizzare la struttura del prelievo, riducendo gradualmente il carico fiscale e preservando la progressività" Stralcio n. 7 dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato. (Dedicato a Renzi) "Le Missioni del Programma potranno essere rimodulate e riaccorpate, ma resteranno quelle enunciate nei precedenti documenti del Governo uscente, ovvero l'innovazione, la digitalizzazione, la competitività e la cultura; la transizione ecologica; le infrastrutture per la mobilità sostenibile; la formazione e la ricerca; l'equità sociale, di genere, generazionale e territoriale; la salute e la relativa filiera produttiva." Ultimo stralcio dal discorso di Mario Draghi oggi al Senato. Dedicato a Renzi. "Il Programma è finora stato costruito in base ad obiettivi di alto livello e aggregando proposte progettuali in missioni, componenti e linee progettuali."

Letto 74 volte

Ultimi da Giovanni Maria Calabretta

Devi effettuare il login per inviare commenti